Olivicolo

Il nostro olio, oro liquido.

Un tesoro con duemila anni di storia.

Ulivo e Olio: argento sulle colline, oro nel piatto. Con la bonaccia, le colline sono verde scuro, ma, al primo alito di vento, un mare di foglie lanceolate si anima, lampeggia sotto il sole, rispondendo all’azzurro del Mediterraneo.

È da duemila anni che coltiviamo le nostre terre. In duemila anni, con il massimo rispetto, abbiamo plasmato il territorio, trasformando i pendii in terrazze piane, i pallidi sentieri in una meravigliosa teoria di muri a secco. Parliamo di milioni di metri cubi di terra e pietra.

Una ricchezza inestimabile

Giorni, stagioni, secoli di lavoro per piantumare a oliveto la Liguria. Questa è una ricchezza inestimabile, un’eredità che, ancora oggi, continua a dare i suoi frutti. In tutti i sensi.

Qui abbiamo selezionato le specie di ulivi migliori, le olive migliori, gli oli migliori. Ed è così che, insieme alle piante, abbiamo coltivato un sapere - nella raccolta, nella lavorazione, nella commercializzazione - che è solo nostro e che solo noi possiamo offrire.

Per difendere e riconoscere questa identità, esiste un nome: Riviera Ligure, un olio extra vergine di oliva che, dal 1997, è una Denominazione di Origina Protetta. Una D.O.P. che, proprio come la nostra terra, ha anime distinte e identificabili in tre menzioni geografiche: Riviera dei Fiori, con oli morbidi e suadenti; Riviera del Ponente Savonese, con oli dal leggero profumo fruttato, fini e complessi; Riviera di Levante, con oli delicati, fruttati, sapidi e con punte di piccante in chiusura.

Un tesoro prezioso.

Proprio il nostro olio, e solo il nostro, è l’ingrediente di base che distingue i piatti della tradizione Ligure: il primo che si mette sulla teglia, l’ultimo che si usa per condire. Dalla focaccia alla farinata, dal pesto al cappon magro: l’olio è il tesoro più prezioso. Un tesoro che amiamo condividere con voi.

Aziende olivicole

Piante di Ulivo